Fantasma Fiorentina, Milan Cinico: 2-0 a San Siro

© foto www.imagephotoagency.it

Bacca e Boateng firmano il risultato

E’ terminato il posticipo della 20^ giornata di Serie A, che ha messo di fronte, allo stadio San Siro di Milano, il Milan di Sinisa Mihajlovic e al Fiorentina guidata da Paulo Sousa. Gara importante per entrambe le squadre, reduci da un periodo poco positivo: i rossoneri per rilanciare le ambizioni di terzo posto ed i viola per continuare a perseguire il sogno scudetto. Il verdetto del rettangolo verde ha dato ragione alla compagine capitanata da Riccardo Montolivo.

BACCA E BOATENG, MILAN OK – La sblocca subito il Milan con il solito Carlos Bacca: l’ex Siviglia sfrutta un pallone sulla sinistra, saltando facilmente Nenad Tomovic ed insaccando con precisione con un destro ad incrociare. Sterili gli attacchi gigliati, con un ottimo Milan in contropiede, anche se Tatarusanu non è chiamato a compiere grandi interventi. Nel finale Paulo Sousa tenta il tutto per tutto ma il neo entrato Boateng, sostituto di Niang, la chiude in contropiede, saltando Tatarusanu ed insaccando a porta sguarnita.