Ferri: «Ripartire? A mio avviso questo campionato va cancellato»

Iscriviti
Ferri
© foto Riccardo Ferri

Riccardo Ferri, dirigente sportivo ed ex Inter, è intervenuto ai microfoni di Tuttosport per analizzare il momento

Riccardo Ferri, dirigente sportivo ed ex Inter, è intervenuto ai microfoni di Tuttosport per analizzare il momento che sta attraversando il nostro paese. Ecco le sue parole:

«Non lo nascondo. Ho avuto paura perché anch’io nel recente passato ho avuto una polmonite. Sono più vulnerabile ma questo non mi ha bloccato. Caratterialmente mi preoccupo più degli altri che per me stesso».

DONAZIONI – «Grazie all’Inter, grazie a Marotta che ha subito chiesto una mano al presidente Zhang sono riuscito a far arrivare 26mila all’Ospedale di Lodi e 65mila a quello di Bergamo. Mi sono sentito come se avessi segnato un gol importantissimo».

SERIE A – «A mio avviso questo campionato va cancellato, tutte le competizioni europee vanno cancellate. Come se questa stagione non fosse mai stata giocata. È successo qualcosa di inaspettato, come se fosse scoppiata una guerra. Mi spiace per la Lazio come mi spiace per il Benevento, mi spiace per la Juventus come per la mia Inter. Ma qui i colori ora non contano».