Fiorentina, Antognoni: «Commisso vuole una rosa competitiva»

Iscriviti
Antognoni Ribery
© foto www.imagephotoagency.it

Il club manager della Fiorentina Antognoni ha parlato delle ambizioni del presidente viola Commisso

Il club manager della Fiorentina Giancarlo Antognoni è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: «La squadra è un mix di giovani e meno. Su Castrovilli e Chiesa ci saranno molte richieste ma Commisso ha già chiarito che vuole mantenere la squadra sempre abbastanza competitiva. Questo era l’anno di transizione, il prossimo si spera in una stagione all’avanguardia e migliore dal punto di vista della classifica perciò i giocatori migliori vanno tenuti».

«Castrovilli è un centrocampista moderno che fa tutte e due le fasi come si richiede molto oggi, Chiesa ormai è già più esperto e ha dimostrato di essere un giocatore valido sotto ogni punto di vista. Vanno bene per qualsiasi situazione di gioco. Per un confronto con quelli del passato direi Bruno Conti per Chiesa».