Fiorentina, Della Valle: «Clima malsano, pronto a farmi da parte»

della valle
© foto www.imagephotoagency.it

Il commento del presidente onorario della Fiorentina, Andrea Della Valle, che annuncia la volontà di fare un passo indietro e lasciare il club

Anche Andrea Della Valle, presidente onorario della Fiorentina, conferma la volontà di un passo indietro all’interno della società viola. Lo ha detto quest’oggi ai microfoni di Radio Bruno Toscana, esternando il grosso malumore che circola dalle parti della famiglia Della Valle nei confronti della contestazione della città toscana: «Ho riflettuto su tante situazioni che non riesco ad accettare, questo è il 15esimo anno di Fiorentina della famiglia Della Valle. Ho dato tante soddisfazioni a Firenze e non mi aspettavo di arrivare ad un contraddittorio malsano come quello che sta avvenendo adesso. E’ arrivato un momento in cui io faccia un passo indietro e mi faccia da parte, la Fiorentina è ben gestita e coperta in tutti i ruoli, io però non ce la faccio più, ho vissuto di cuore e soldi ma c’è un equilibrio che non percepisco più in città. Ho bisogno di stare un po’ distaccato, non sarò al Franchi per l’ultima partita della stagione». Questo l’intervento del presidente Andrea Della Valle che ha mostrato tutto il suo disappunto svelando un possibile cambio di rotta all’interno della proprietà viola.