Connettiti con noi

Fiorentina News

Fiorentina, Dragowski: «Castrovilli è da big. Ribery? Non ci credevo…»

Pubblicato

su

Dalla ripartenza del campionato ai suoi compagni di spogliatoio alla Fiorentina: le dichiarazioni del portiere Dragowski

Nel corso dell’intervista concessa al portale newonce.sport, Bartlomej Dragowski ha parlato della ripresa della Serie A e dei colleghi Castrovilli e Ribery. Ecco le dichiarazioni riprese dall’Ansa.

RIPRESA«Non sarà facile scendere in campo ogni tre giorni. Se durante la quarantena ci siamo allenati dovremmo riuscire a sopportare la fatica. Sarà però una sfida anche dal punto di vista mentale considerando che giocheremo senza pubblico e questo ci dovrà spingere ad essere ancor più concentrati».

CASTROVILLI «Ho giocato con lui anche ai tempi della Primavera, possiede tecnica, controllo di palla, visione di gioco, insomma ha le potenzialità per giocare anche in grandissimi club».

RIBERY«Franck è un campione e una persona fantastica, ci riempie sempre di tanti consigli. All’inizio non credevo che un giocatore così potesse venire da noi, ero convinto ci stessero prendendo in giro…».

Advertisement