Galles, Coleman: «Noi siamo dentro, e non c’interessa altro»

© foto www.imagephotoagency.it

«Contro l’Irlanda non dobbiamo farci prendere dall’emozione»

Mentre in Gran Bretagna vince il Brexit, ovvero la decisione del Regno Unito di lasciare l’Unione Europea, agli Europei di Francia, va in scena una delle partite più interessanti degli ottavi di finale, ovvero quella tra Galles e Irlanda del Nord. Il derby britannico si giocherà domani, il giorno dopo la decisione del referendum, e Chris Coleman, commissario tecnico dei gallesi, non poteva non commentare questo risultato: «Gran Bretagna fuori dall’Europa? Noi siamo ancora dentro, ed è l’unica cosa che c’interessa in questo momento»

L’AVVERSARIO – Coleman ha poi parlato della sfida con la squadra di O’Neill: «Non dobbiamo farci trascinare dall’emotività per il fatto di dover affrontare una sorta di derby. Nella partita del girone contro l‘Inghilterra abbiamo combattuto, ma quando aveva il pallone non siamo riusciti a giocare al meglio subendo l’emozione del momento». La sfida tra Galles e Irlanda del Nord è in programma domani alle 18 allo Stadio Parco dei Principi di Parigi.