Gelson Martins, squalificata prolungata fino a novembre: colpa del Covid

mondiali gelson martins
© foto Wikimedia Commons

La squalifica di Gelson Martins verrà prolungata fino a novembre a causa del Coronavirus, che ha provocato lo stop definitivo della Ligue 1

Brutte notizie per Gelson Martins, la cui squalifica di sei mesi per aver insultato e spintonato l’arbitro in Nimes-Monaco verrà allungata fino al prossimo novembre. Il motivo? La sospensione definitiva della Ligue 1 a causa dell’emergenza Coronavirus.

L’esterno offensivo portoghese, in prestito dall’Atletico Madrid, non riceverà sconti dalla Federcalcio francese. I mesi saltati per il Covid-19 non contano.