Griezmann non è sazio: «Ora tocca al Mondiale»

Iscriviti
griezmann
© foto www.imagephotoagency.it

Protagonista assoluto della finale, l’attaccante dell’Atletico Madrid, Antoine Griezmann, ha parlato così dopo la gara con il Marsiglia

A seguito della vittoria in finale di Europa League contro il Marsiglia, l’attaccante francese dell’Atletico Madrid, Antoine Griezmann, grande protagonista della gara con una doppietta, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: «Sono molto felice, era da tempo che lavoravo per un obiettivo come questo. Sono andato via da casa mia a 13 anni per avere qualcosa del genere. Ora c’è il Mondiale e voglio arrivarci in forma». 

Il giocatore ha continuato: «Io sono nato qua vicino e voglio complimentarmi con il Marsiglia, una grande squadra con grandi tifosi. Payet? Mi dispiace per il suo infortunio. Si tratta di un amico, spero possa recuperare in tempo per la competizione in Russia».