Guardiola difende Bernardo Silva: «Non è razzista, un errore punirlo» – VIDEO

Pep Guardiola ha preso le parti di Bernardo Silva, al centro di una polemica social scatenata dal centrocampista portoghese

Un tweet di Bernardo Silva ha scatenato un mare di polemiche negli ultimi giorni. Il centrocampista portoghese aveva accostato il compagno di squadra Benjamin Mendy, a “Conguitos”, volto di una marca di cioccolato che non è altro che un omino nero, stereotipo dell’uomo africano primitivo.

La natura affettuosa dello scherzo non è stata capita da tutti. Silva è stato subissato da insulti e accuse di essere razzista. Sulla questione è intervenuto Guardiola in conferenza stampa che ha provato a minimizzare l’accaduto.