Connettiti con noi

Calcio Estero

Ibrahimovic: «Haaland mi piace, Mbappé ha perso la sua identità. Pogba…»

Pubblicato

su

Zlatan Ibrahimovic ha parlato di alcuni dei top giocatori attualmente presenti in Europa: le dichiarazioni dello svedese

Zlatan Ibrahimovic ha parlato ai microfoni di Canal+ di alcuni dei top giocatori europei.

MBAPPE’ – «Per sé stesso non ha fatto la scelta giusta, per il PSG sì. Si è messo in una situazione in cui è più importante del club stesso. E il club gli ha dato le chiavi per farlo. Ma non puoi essere mai più grande del club. Come giocatore è fantastico. Ma quando perdi l’autodisciplina perdi la tua identità… C’è un motivo per cui Zidane è Zidane. Se vuole imitarlo inizi a non accontentarsi».

HAALAND – «Mi piace molto, è un giocatore intelligente, non fa cose che non sono alla sua portata». 

POGBA – «E’ stato uno shock, non c’è molto da dire. Spero che stia presto bene, è un amico e lo conosco bene».

GIROUD – «Olivier è un vincente e una persona seria. Non è uno che farà mai 40 gol all’anno, ma gioca per tutti e non è un egocentrico».

News

video