Il Marsiglia risponde a Neymar: le parole di Rongier e Villas-Boas

© foto www.imagephotoagency.it

Il Marsiglia risponde alle accuse di Neymar: le dichiarazioni del centrocampista Valentin Rongier e del tecnico André Villas-Boas

Il Marsiglia prosegue la polemica dopo le accuse di razzismo lanciate da Neymar al termine dell’infuocata sfida contro il Paris Saint-Germain, che ha contato cinque espulsioni nel finale a seguito di una maxi rissa. Queste le dichiarazioni del centrocampista Valentin Rongier e dell’allenatore André Villas-Boas.

RONGIER – «Non ho sentito assolutamente niente. Quello che mi rattrista è che Neymar, in ogni duello, insulti. L’esempio che abbiamo mostrato durante la partita non è stato molto positivo, ma è impossibile che Alvaro Gonzalez abbia fatto quello di cui lo accusano».

VILLAS-BOAS – «Siamo sicuri che Alvaro non sia razzista. Lo conosco bene, so cosa è, cosa rappresenta. Non abbiamo dubbi su quello che ha detto. Aiuteremo a trovare la verità. Neymar conosce la gravità delle sue accuse».