Insuperabili, chiude lo shop a causa della crisi causata dal Coronavirus

Chiude l'Insuperabili Shop

A causa della crisi portata dal COVID-19, chiude l'Insuperabili shop 😢

Gepostet von Calcio News 24 am Montag, 12. Oktober 2020

Bruttissima notizia per il mondo degli Insuperabili: chiude lo shop di Torino a causa della crisi portata dal Coronavirus

Bruttissima notizia per il mondo degli Insuperabili. Ha chiuso l’Insuperabili shop a causa della crisi portata dal Coronavirus. Lo Shop è stato un luogo di apprendimento lavorativo, ritrovo e integrazione per i ragazzi disabili di Torino, che dentro quelle mura hanno ospitato Testimonial quali Giorgio Chiellini, Gianluigi Buffon, Paolo Cannavaro, Lorenzo De Silvestri, Daniele Baselli, Gianluca Di Marzio, Deborah Salvatori Rinaldi.

Il lockdown però ha obbligato il presidente dell’associazione Davide Leonardi a compiere una scelta: sacrificare il negozio d’abbigliamento Insuperabili per permettere la sopravvivenza di tutte le realtà Insuperabili presenti sul territorio italiano. Queste le sue parole: «A gennaio avevamo trovato un accordo con il Centro Commerciale Shopville Le Gru per creare il Pop Up Insuperabili. Lo avremmo inaugurato a marzo e sarebbe diventato il cugino dell’Insuperabili Shop. Questo ci avrebbe consentito di inserire altri nostri ragazzi nei percorsi lavorativi e anche di aumentare i guadagni che servono per sostenere le nostre scuole calcio. Purtroppo non siamo riusciti a fare niente di tutto ciò, anzi. Per salvare le nostre scuole abbiamo dovuto fare qualche sacrificio. Siamo partiti con l’annullamento dei Lab, abbiamo messo un tetto ai nuovi iscritti, non abbiamo inaugurato tre nuove sedi. Ma questo non è bastato. E’ stato necessario uno sforzo ancor più grosso: la chiusura dell’Insuperabili Shop. Ad oggi la tristezza è tanta perché in questi anni abbiamo dato l’opportunità a trenta nostri atleti di iniziare un percorso lavorativo o svolgere uno stage. Lo Shop era casa nostra. Per il momento manteniamo attivo lo Shop Online anche perché abbiamo tanto abbigliamento Insuperabili, soprattutto le nuove collezioni, e speriamo di riuscire a mantenere uno stand durante il periodo Natalizio presso Le Gru: quello potrebbe essere un primo nuovo passo importante. Spesso l’impegno non basta e anche le cose belle finiscono, è vero. Preferisco però immaginare questa fase come una lunga sosta. L’obiettivo sarà riaprire lo Shop e riprenderci il progetto creato a gennaio. Abbiamo un nuovo obiettivo: gennaio 2023»