Inter, Benitez: “Rinforzi subito, altrimenti vado via”

© foto www.imagephotoagency.it

Nella conferenza stampa che ha seguito la vittoria del Mondiale per Club da parte dell’Inter, Rafael Benitez è intervenuto in maniera molto dura contro la società  dell’Inter. L’allenatore spagnolo chiede quattro rinforzi per Gennaio così da poter avere nuovamente una squadra competitiva: tre ne erano stati richiesti ad Agosto ma non era arrivato nessuno dei tre richiesti dall’allenatore bensì Biabiany e Mariga, che non si sono rivelati essere grandi campioni.

La durezza di Benitez sta pure nel dare l’ultimatum: o arrivano i giocatori oppure la società  dovrà  discutere il suo contratto tramite il suo procuratore. Queste le parole esatte raccolte da Sport Mediaset: “Sono un professionista serio e merito rispetto per il mio lavoro. Adesso ci sono tre possibili strade: o la societa’ fa un progetto e compra quattro giocatori subito a gennaio o andiamo avanti cosi’ con l’allenatore come unico colpevole oppure il presidente parla con il mio procuratore e troviamo un’altra soluzione”.