Inter, Candreva: «Conte sempre presente, ci controlla»

Iscriviti
Candreva Inter
© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Candreva si racconta: ecco le parole dell’esterno dell’Inter, tra la stagione e i nuovi compagni nello spogliatoio nerazzurro

Antonio Candreva si racconta ai microfoni di Cronache di Spogliatoio. Ecco le sue parole relative alla stagione in corso.

CONTE «Conte ci prepara fin dal primo giorno della settimana. L’intensità c’è sempre nelle nostre sedute. Il mister è sempre presente, ci controlla e i preparatori anche: ogni giorno ci spiegano il programma da fare, siamo in linea per tenerci in condizione in questa fase complicata».

SPOGLIATOIO«Nello spogliatoio accadono le cose che poi racconti in eterno. Siamo un bel gruppo, siamo felici e sul gruppo WhatsApp siamo belli attivi. Siamo una bella banda. Da noi 4 o 5 portano bagnoschiuma e shampoo, poi a fine settimana finisce tutto. Così abbiamo chiesto alla società di comprarceli e lasciarli nello spogliatoio».

LUKAKU – «Lui è un grandissimo giocatore e ha margini di miglioramento grandissimi. Stiamo parlando di un ragazzo d’oro, eccezionale. Si è inserito alla grande, super intelligente. Sa 5 lingue bene, parla con tutti, eccezionale».

ESPOSITO – «È forte, ma non lo diciamo. Il ragazzo è eccezionale: pulito, vuole migliorarsi, ha fame, in gamba. Le sue qualità sono impressionanti, può far parlare di lui se rimane quello che è».