Connettiti con noi

Inter News

Inter, Lukaku MVP della Serie A nel mese di febbraio: il comunicato

Pubblicato

su

Romelu Lukaku è l’MVP del mese di febbraio in Serie A: l’attaccante belga si è distinto per i suoi gol e assist

Romelu Lukaku è l’MVP del mese di febbraio in Serie A. Questo il comunicato ufficiale apparso sul sito della Lega.

PER TUTTE LE NOTIZIE SUI NERAZZURRI SEGUITECI SU INTERNEWS24

«Il premio MVP di febbraio è stato assegnato al calciatore dell’Inter Romelu Lukaku. La consegna del trofeo avverrà nel pre-partita di  Inter – Atalanta, in programma lunedì 8 marzo allo stadio San Siro di Milano.

La classifica è stata redatta secondo le rilevazioni statistiche di Stats Perform  (sistema brevettato nel 2010 con K-Sport), con l’ausilio dei dati di tracking registrati da Netco Sports. Per il calcolo finale sono state considerate le giornate dalla 21ª alla 24ª della Serie A TIM 2020/2021.

Tra le principali caratteristiche che hanno permesso al numero 9 nerazzurro di primeggiare su altri grandi campioni si evidenziano i seguenti dati:

– ha fatto registrare gli Indici di Efficienza più alti in 3 partite su 4;
– una performance di Efficienza Tecnica del 97% (con un picco del 98% nel derby);
– imprendibile nelle progressioni, sfiora addirittura il 99% in Efficienza Fisica e supera la soglia dello sprint (25 km/h) per ben 28 volte a partita;
– bravissimo nel proteggere la palla, mostra anche un’ottima proprietà di palleggio (K-Pass 96%) che gli consente di sfornare assist e passaggi smarcanti a ripetizione;
– le doti tattiche (K-Movement 95%) e la capacità di optare per scelte di gioco ottimali (K-Solution 93%) esaltano le incursioni dei compagni.

«Romelu Lukaku si sta dimostrando un vero trascinatore, oltre che uno degli attaccanti più forti al mondo. Il numero 9 nerazzurro sta fornendo prestazioni sempre eccellenti sia dal punto di vista tecnico che atletico e con 4 gol e 3 assist nel mese di febbraio ha portato l’Inter in vetta alla Serie A TIM», ha dichiarato Luigi De Siervo, Amministratore Delegato della Lega Serie A.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lega Serie A (@seriea)