Connettiti con noi

Inter News

Inter, Moratti: «Avevo la convinzione che con Ronaldo avremmo vinto tutto»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Inter Moratti Iniesta

Massimo Moratti ha parlato del passato da presidente dell’Inter, concentrandosi anche su Ronaldo il Fenomeno

Massimo Moratti, storico ex presidente dell‘Inter, è una delle voci presenti nel documentario “Fenomeno Ronaldo” in onda su Sky Sport. L’ex patron nerazzurro ha parlato del passato interista, concentrandosi proprio sul fuoriclasse brasiliano e sulla stagione ’97-’98.

PER TUTTE LE NOTIZIE SUI NERAZZURRI SEGUITECI SU INTERNEWS24

VINCERE TUTTO – «Una stagione in cui avevamo giocatori talmente forti che prendevi dalla panchina e sapevi di avere lo spettacolo più bello del mondo. Era una felicità andare alla partita. Simoni ha saputo trattare in maniera semplice i grandi giocatori. Dando in campo il ruolo giusto. Avevo la convinzione che l’Inter fosse talmente forte con Ronaldo da dover vincere tutto».

L’ACQUISTO DI RONALDO – «Portare Ronaldo all’Inter era una questione di tifo. Ho iniziato a pensare di prenderlo dopo una partita a Firenze, che perdemmo. Io ho lo stesso autista da 50 o 60 anni, venendo via dalla partita mi diceva che qui una volta si usciva dallo stadio e ci applaudivano, brontolando un po’. Per rispondere anche un po’ arrabbiato dopo la partita dissi che avremmo preso Ronaldo. Non fu solo una battuta, da quel momento cominciai a seguire il discorso Ronaldo».

Advertisement