Inter, Mourinho: “Valuterò la proposta del Real, eccitato da questa sfida”

© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore dell’Inter, Josè Mourinho, fresco vincitore della Champions League con la squadra nerazzurra, la seconda nella carriera del tecnico lusitano, ha più volte confermato che lascerà  l’Italia per approdare con ogni probabilità  al Real Madrid. Durante un’intervista rilasciata a TVI lo Special One ha rivelato di voler competere nella Liga: “La sfida che mi propongono è eccitante perchè tutti la danno già  come perduta in partenza. Per me è una sfida dover giocare un torneo contro un Barcellona che fa 100 punti ed è un super-team. Cercare di vincere la Champions, che manca da otto anni, è un’ipotesi attraente. Jorge Mendes ha parlato con persone del Real Madrid, ma la decisione è mia. Devo vedere le condizioni che mi verranno proposte per realizzare il tutto”.

A chi gli chiede un giudizio sulla stella del Real Madrid, Cristiano Ronaldo, Mou risponde: “Le stelle sono i giocatori dell’Inter, che sono Campioni d’Europa. Le stelle non sono i giocatori del Real. Le stelle sono le squadre, non i giocatori o gli allenatori. Cristiano sa che ha tutto il mio sostegno. Abbiamo eliminato la rivale del Real e c’è tra noi un rapporto di rispetto”.

Leggi nel nostro Speciale Mondiali Sudafrica le parole di Mourinho sul possibile cammino del Portogallo!