Inter, Zanetti: “Io al Milan? Impossibile, mai sentita…”

© foto www.imagephotoagency.it

Ha fatto clamore in Cina la notizia, del tutto infondata, di un possibile interessamento del Milan per il capitano dell’Inter Javier Zanetti.

“Io al Milan? E’ una cosa impossibile. Questa non l’avevo mai sentita. Berlusconi sa che sono dell’Inter e questa cosa è impossibile – le parole del giocatore nerazzurro oggi, riprese da goal.com – . Sono contentissimo di essere qui a fare questa finale. Dopo l’eliminazione di Coppa America siamo stati chiari: visti tutti gli impegni in questa stagione era meglio fare una preparazione adatta per non fermarsi più. Mi dispiace solo che ci sia stato l’infortunio di Nagatomo, di questo sono davvero molto dispiaciuto. Ci tengo ad essere utile, a dare una mano ai compagni. Deciderà  l’allenatore, ma già  essere uno in più è importante”.

“Il nuovo allenatore? C’è bisogno di tempo per assimilare il nuovo tipo di lavoro – ha poi continuato Zanetti – . La squadra però la vedo contenta ed entusiasta. Speriamo che insieme arrivino risultati che ci consentano di essere competitivi durante la stagione. La Supercoppa qui in Cina del 2009? Anche se giocammo una gran partita, faremo di tutto affinchè le cose stavolta vadano assolutamente in maniera diversa”.