Connettiti con noi

Hanno Detto

Lazio, Inzaghi: «Episodio dubbio, allora quelli contro il Napoli?»

Pubblicato

su

risultati e classifica serie a

Simone Inzaghi celebra la vittoria contro il Milan: ecco le dichiarazioni del tecnico della Lazio a fine partita

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria sul Milan. Le sue parole.

SULLA GARA«Penso che i ragazzi sono stati bravissimi. Sapevamo che per noi era una finale, l’ultima chance per rimanere attaccati ai primi posti. Solitamente le finali le giochiamo in questo modo. E’ stata una vittoria netta e schiacciante. Donnarumma ha fatto una parata incredibile su Immobile e pochi portieri al mondo fanno parate così. Poi c’è stato il palo interno, sempre di Ciro. Una vittoria meritata».

SULL’EPISODIO DUBBIO «Abbiamo fatto una grande partita: i primi 20 minuti sono stati incredibili. Era tempo che non vedevo la mia squadra così. Venivamo da una partita come quella di Napoli, con due episodi che dopo 20 minuti hanno condizionato la gara e che non avete commentato come stasera. Li avete commentati molto? Beh, ero a casa con il Covid e forse non ho sentito bene. Comunque la squadra è stata strepitosa stasera e ha strameritato di vincere».

SULLA CORSA CHAMPIONS«Noi dobbiamo cercare di arrivare alla fine senza tante problematiche. Adesso avremo queste due partite con una settimana intera e poi avremo le ultime tutte ravvicinate. Dovremo essere bravi a gestire i giocatori e a gestire le ammonizioni, perché abbiamo molti diffidati: Acerbi mancherà col Genoa. Adesso dobbiamo essere determinati ed andare avanti, pensando che probabilmente saremo per il quinto anno in Europa. Se penso che con il mio staff abbiamo preso questa squadra 5 anni fa che non era in Europa, mi rende pieno di orgoglio. Per la Champions credo che ci sono tutte squadre molto attrezzate: anche il Milan è fortissimo e oggi è stato sfortunato perché ha incontrato una Lazio in una forma incredibile».

CONTINUA A LEGGERE SU LAZIONEWS24

Advertisement