Italia, Bonucci: “Non c’è paura, ma rispetto della Spagna”

© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Bonucci, difensore della nazionale azzurra, esprime il sentimento dei ragazzi di Prandelli in vista della sfida di Bari, che vedrà  l’Italia opposta ai campioni del mondo della Spagna: “Giochiamo contro la squadra più forte in Europa e al mondo – ricorda lo juventino – è un’amichevole che ci stimola, non c’è paura, ma rispetto, siamo pur sempre l’Italia. Sarà  una gara che può presentare delle insidie a livello fisico dopo solo un mese di ritiro con i nostri club, ma a livello mentale daremo il massimo. Siamo molto motivati, visto l’importanza dell’avversaria che affronteremo. Penso che Bari, con una prevendita di quarantamila biglietti, ha già  dato una risposta in termini di attesa sulla gara di mercoledì, avremo uno stadio quasi del tutto esaurito, noi ci metteremo il massimo per ripagare questa fiducia da un pubblico, come quello barese, che ama lasciarsi trascinare”.

Fonte: repubblica.it