Juventus, Bernardeschi titolare con il Genoa dopo il no all’Atalanta

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Bernardeschi torna titolare contro il Genoa: il meno usato da Pirlo, ma ha detto no all’Atalanta. Occasione per il numero 33 della Juve

Federico Bernardeschi ha segnato l’ultimo gol con la maglia della Juventus alla Samp, quasi 6 mesi fa: era il 26 luglio e Madama quella sera festeggiò il nono scudetto di fila in uno Stadium già tristemente vuoto per colpa del Covid. Oggi avrà un’importante chance dall’inizio contro il Genoa.

PER TUTTE LE NOTIZIE SULLA JUVENTUS VAI SU JUVENEWS24

Bernardeschi di fatto è uno dei senatori della Juventus: tre stagioni r altrettanti scudetti, arrivò a Torino dalla Fiorentina con le stimmate del predestinato. Massimiliano Allegri è stato il tecnico che più di tutti è riuscito a valorizzarlo, ma da quando non c’è più Fede si è ritrovato sempre meno coinvolto nel progetto.

18 presenze ma appena 3 da titolare, per un totale di 444 minuti. Dopo Chiellini, Portanova e Dragusin è il meno utilizzato della rosa di Pirlo. Lui però è convinto di potersi ritagliare uno spazio: alla Juve non vuole rinunciare: in estate ha detto no a qualsiasi opzione e non ha cambiato idea adesso (si era parlato di uno scambio con l’Atalanta tra lui e Papu Gomez, ma il bianconero non è interessato).