Juventus, Conte: “Dobbiamo pensare a pedalare”

© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto oggi in conferenza stampa, Antonio Conte, allenatore della Juventus, ha fatto il punto in vista della stagione ormai alle porte per quanto riguarda gli obiettivi dei bianconeri e le sorprese che potrebbero riservare questi ultimi giorni di mercato: “Ancora c’è da lavorare molto. A centrocampo stanno iniziando ad essere assimilati i primi meccanismi, tranne Vidal sono sempre stati tutti a disposizione. Vidal dovrà  integrarsi e deve ancora trovare una condizione fisica adeguata, ci vorrà  un po’ di tempo. Dove siamo migliorati? I giocatori portano avanti le mie idee, ovviamente c’è da lavorare tanto. Vucinic e Vidal sono qui da poco, avranno bisogno di tempo, anche se proveremo a fare le cose in fretta. Juve da scudetto? Non mi sembra che Inter e Milan l’abbiano fatto. Questo poco importa, sappiamo soltanto di dover lavorare. Rispetto alle altre grandi, noi non siamo ancora rodati. Dobbiamo pedalare, il resto è contorno. Iaquinta? Quello che pensa il giocatore non lo so, posso dire che lui deve pensare ad allenarsi perchè ancora non ha recuperato dall’infortunio. Quagliarella? Deve avere pazienza e sapere che bisognerà  aspettare un po’ di tempo prima di rivedere il vero Quagliarella. Ci sono dei tempi e vanno rispettate delle situazioni ad hoc per riaverlo come era prima dell’infortunio”.