Connettiti con noi

Hanno Detto

Juventus, Khedira: «Superlega? Conosco Agnelli e Perez. Il taglio degli stipendi…»

Pubblicato

su

Khedira è tra gli iscritti ad un master UEFA per le leggende del calcio: le parole dell’ex centrocampista della Juventus

Sami Khedira è tra gli iscritti alla quarta edizione dell’Executive Master for International Players (MIP) organizzato della UEFA, un programma di 20 mesi che offre ai migliori giocatori internazionali gli strumenti per convertire le loro doti sportive in grandi doti amministrative.

Ecco alcune dichiarazioni dell’ex Juventus all’agenzia The Associated Press.

TAGLIO STIPENDI – «Sono sempre stato interessato al sistema. Ho parlato con il presidente (Agnelli, ndr) e gli ho chiesto “perché? Cosa stai facendo con i soldi?” Ho chiesto quanti dipendenti ha la Juventus, quindi se anche loro ne avrebbero fatto le spese, anche perché il loro stipendio è molto inferiore a quello che abbiamo noi. Quindi quanto guadagnano? Cosa fai con i soldi? Compri nuovi giocatori o risolvi i problemi così che il club possa sopravvivere?»

SUPERLEGA – «Conosco abbastanza bene anche Perez. Dal punto di vista di Agnelli o di Perez capisco perfettamente cosa vorrebbero fare. D’altra parte, ai giocatori o alla UEFA, non piace. Cerco sempre di guardare da entrambe le parti».