Connettiti con noi

2013

Juventus, Lucescu: «Conte, Buffon e Pirlo: vi svelo il mio pensiero»

Pubblicato

su

JUVENTUS LUCESCU BUFFON PIRLO CONTE – Intervistato da ‘Tuttosport’, Mircea Lucescu, tecnico dello Shaktar Donetsk, ha parlato molto di Juventus, team che lo scorso anno affrontò – senza successo – in Champions League: «La Juve – ha spiegato – è una squadra molto forte, che se passa i gironi può arrivare fino in fondo. Antonio Conte mi piace: è un tecnico vincente e in futuro troverà sempre squadre importanti disposte ad ingaggiarlo. Buffon? Abbiamo provato ad ingaggiarlo, poi lui ha rinnovato con i bianconeri ed è sfumato. Sarebbe stato un super colpo tecnico e d’immagine».

PIRLO – Come potrebbe esserlo Andrea Pirlo, in scadenza a giugno: «Fosse per me lo prenderei al volo, ma non decido io. Ha grandissime qualità, lo lanciai io a Brescia. Però capisco che sia difficile accettare l’Ucraina: gli agenti giocano un ruolo importante in questo senso, non dipende sempre e solo dai calciatori. Scudetto? Sarà un testa a testa tra Juve e Napoli, la Roma si defilerà».

COLPI – «Un giocatore che prenderei al volo – e che è un rimpianto – è senza dubbio Tevez: unisce qualità, tecnica, forza e sacrificio. Un campione vero. E non mi dispiacerebbe avere anche Higuain, un altro seguito in passato».