Juventus, Sturaro: «Il gol? E’ merito di Allegri»

© foto www.imagephotoagency.it

«Ho messo in pratica il suo consiglio»

Intervistato ai microoni dell’edizione odierna di “Tuttosport“, Stefano Sturaro, centrocampista della Juventus, racconta i retroscena del gol del 2-2 contro il Bayern Monaco: «Nei giorni scorsi Allegri mi ha fatto vedere a video una situazione simile capitata a Bologna, in cui io non ci avevo creduto. Allora mi ha detto che dovevo andare dentro all’area sparato, senza pensare a niente. Ci ho lavorato un po’ su e alla prima occasione l’ho messo in pratica. E’ andata bene. Sono felice. A livello personale è una grande emozione il primo goal in Champions, ma quello che faccio lo faccio per la squadra, non di certo per me stesso».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue Sturaro: «Il Bayern aveva problemi in difesa, forse non li abbiamo sfruttati al meglio, ma centrocampo e attacco sono davvero due reparti incredibili. Dobbiamo andare là con altre convinzioni e più certezze. I rimpianti ci sono perché potevamo fare un po’ meglio, la loro pressione ci ha fatto perdere un po’ di fiducia nei nostri mezzi, ma poi l’abbiamo ritrovata e dopo aver visto il nostro secondo tempo siamo fiduciosi».