Connettiti con noi

Calcio Femminile

Juventus Women, Braghin: «I titoli fanno piacere ma non contano solo quelli»

Pubblicato

su

Stefano Braghin, Head of Juventus Women, ha rilasciato un’intervista sulla prima squadra femminile bianconera e non solo

Intervistato dai microfoni de La StampaStefano Braghin ha parlato così del progetto Juventus Women.

VINCERE – «I titoli fanno piacere ma la constatazione della competitività in tutte le annate è il segnale del buon lavoro. Non dimentichiamo che il nostro obiettivo è la crescita delle giovani in modo che possano arrivare in prima squadra. Come Arcangeli o Beccari che hanno debuttato in A e in Champions».

INCARICO ALLA JUVENTUS WOMEN – «Non avevamo squadra, allenatore, campi. Quando Marotta mi diede l’incarico ho pensato subito a Rita Guarino: aveva grande considerazione nel movimento, lei sarebbe stata la garanzia del nostro progetto. La chiamai e le dissi che aveva un’ora di tempo per accettare. Nella storia della Juve lei è stata la pietra miliare e poi è di Torino: la Juve è un marchio globale ma le sue radici rimangono nella nostra città».

CONTINUA A LEGGERE SU JUVENTUSNEWS24

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.