Krasic, l’agente: “Non tornerà in Russia”

© foto www.imagephotoagency.it

Si complica, per la Juventus, la cessione di Milos Krasic. Dejan Joksimovic, agente dell’esterno di centrocampo serbo, ai microfoni di Calciomercato.com ha fatto capire che il suo assistito non tornerà a giocare nel campionato russo: “Cska, Zenit e Anzhi sul giocatore? Possono dire quello che vogliono, ma io sono l’unico vero agente di Milos e vi garantisco che nell’ultimo mese non è arrivata una sola offerta. Nemmeno dai russi. E in ogni caso la situazione è chiara: il giocatore in Russia non ci torna, ma non va nemmeno in altri campionati come quello turco, accetta solo offerte da parte di top club inglesi, spagnoli o tedeschi. E visto che la Juventus non lo ha fatto partire quando c’erano su di lui l’Inter e alcune società della Premier, se non trova un club di pari livello non si muove. A costo di stare un altro anno fermo. Lui pensa di avere qualche possibilità, io penso che non ne abbia, ma il discorso non cambia. Lui non scende di livello.”