Connettiti con noi

Juventus News

Juve, questo Kulusevski è di nuovo un cardine – ANALISI TATTICA

Pubblicato

su

kulusevski juve

Nelle ultime partite della Juve, Kulusevski ha lanciato segnali incoraggianti: lo svedese ha fornito prestazioni preziose dal punto di vista tattico

Qualche settimana fa, Kulusevski sembrava trovarsi in un momento difficile. Lo svedese giocava solo scampoli di partite e non riusciva ad imporsi: e dire che aveva avuto un inizio di stagione assai incoraggiante, colmo di gol, assist e giocate decisive. Con la coppia titolare Ronaldo-Morata, l’affermazione di McKennie è stata decisiva nel togliere spazio all’ex Parma. L’americano si è rivelato cruciale per le sue qualità senza palla, con ottime capacità nell’aggredire gli spazi e riempire l’area di rigore. Come abbiamo scritto tante volte, era arrivato a Torino con la nomea di mediano difensivo, ma si sta affermando soprattutto come incursore, con compiti quasi esclusivamente offensivi.

Nelle ultime gare, Kulusevski però si sta rilanciando bene, in modo anche sorprendente per quelle che erano le premesse. Noi tutti avevamo in mente il rifinitore sublime di Parma, era visto come il calciatore in grado di aumentare la creatività e la qualità tra le linee. Invece, di recente, lo svedese ha preso il posto di un Morata lasciato in panchina, giocando come nove. Al netto di alcuni margini di miglioramento, ha fatto sorprendentemente bene in aspetti dove non c’erano grandi aspettative su di lui.

CONTINUA A LEGGERE SU JUVENTUSNEWS24

Advertisement