L’avvocato di Ronaldinho: «E’ ancora in stato di shock»

milito ronaldinho milan-inter derby
© foto www.imagephotoagency.it

L’avvocato di Ronaldinho fa chiarezza sulla situazione legata al suo assistito, dopo l’arresto in Paraguay per possesso di passaporto falso

Intervenuto ai microfoni di ABC, Adolfo Marin, avvocato di Ronaldinho e di suo fratello Roberto de Assis, ha precisato quanto accaduto dopo l’arresto dei due brasiliani per detenzione di passaporto falso in Paraguay.

«È scioccato e ancora non sa quel che è successo. Potrebbe entrare senza problemi con passaporto e documento d’identità brasiliani. Non è un esperto di documenti. Avrà creduto che questi fossero documenti di cortesia che gli fossero stati dati in modo onorario».