Lazio, Inzaghi ferma tutto: niente rientro in patria per i calciatori

Lazio Pancaro
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio non lascerà partire gli stranieri dopo il periodo di isolamento a causa dell’emergenza Coronavirus

Simone Inzaghi ha bloccato il rientro in patria degli stranieri, in seguito all’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, per mantenere alta la concentrazione in vista della ripresa della Serie A.

La Lazio è attualmente in piena corsa per lo Scudetto e ogni distrazione, in aggiunta al complesso periodo che tutto il mondo sta attraversando, potrebbe costare cara.