Lazio Verona: Verre non dà punti di riferimento in avanti

© foto www.imagephotoagency.it

Con Verre al centro dell’attacco del Verona, gli scaligeri hanno una fase offensiva più fluida. Si vede continua interscambiabilità

Come detto da Juric, la scelta di utilizzare Verre come prima punta del Verona dà meno riferimenti agli avversari. Il numero 14 svaria in continuazione e fa tanti movimenti a venire incontro.

Quando però libera il centro dell’attacco, è necessario che qualcuno si inserisca ed occupi quella zona del campo. Si vede nella slide sopra. E’ addirittura Rrahmani che si sgancia in avanti e ricopre momentaneamente la posizione di prima punta. Un’altra situazione tattica alla Gasperini, visto che i terzi di difesa che occupano l’attacco sono un marchio di fabbrica del tecnico di Grugliasco.