Lega Pro, Ghirelli: «Salernitana – Nocerina? Noi parte civile»

© foto www.imagephotoagency.it

GHIRELLI LEGA PRO SALERNITANA NOCERINA – Oggi lo stadio Arechi di Salerno è stato teatrro di una delle più grandi farse del calcio italiano: si doveva giocare la gara di Lega Pro tra Salernitana e Nocerina ma la squadra rossonera è stata minacciata di morte dai propri tifosi e la partita è diventata una scenggiata con tre cambi dei molossi al primo minuto e ben cinque infortunati. Per la Lega PRo ha parlato a Rai Sport Ghirelli.

GHIRELLI DIXIT – «Sui fatti di Salernitana – Nocerina dico che Donadoni ha ragione e biosogna fare atti concreti. Abbiamo deciso di procedere come parte civile nei procedimenti che verranno fatti. Vogliamo che chi ha fatto minacce e chi ha fatto sceneggiate venga sanzionato. Speriamo sia l’inizio della fine di questo scempio nel nostro calcio, perché così davvero non si può andare avanti».