Lega Pro, Savona e Alma Fano punite per razzismo

© foto www.imagephotoagency.it

LEGA PRO SAVONA ALMA FANO Ammenda di 4.000 euro per il Savona e di 3.500 euro per il Fano Alma Juventus. Motivo: offese razziali nei confronti di calciatori di colore, con riferimento alle partite Savona-Monza e Bellaria Igea-Fano Alma Juventus. Queste le decisioni del giudice sportivo di Lega Pro nei confronti dei due club. Decisioni motivate come segue:

Savona: “per comportamento antisportivo, in quanto i raccattapalle rallentavano la ripresa del gioco dopo la segnatura della seconda rete da parte della squadra di casa; perchè un raccattapalle rivolgeva un epiteto di discriminazione razziale verso un calciatore di colore della squadra avversaria”

Fano Alma Juventus: “propri sostenitori in campo avverso, durante la gara e al termine della stessa, salivano sulle reti di recinzione e indirizzavano ripetute frasi offensive e minacciose verso la terna arbitrale; gli stessi in una occasione, verso il termine della gara, intonavano cori inneggianti alla discriminazione razziale verso un calciatore di colore della squadra avversaria”.