Connettiti con noi

2009

Leonardo: “Sconfitta dell’Inter? Manca ancora tanto…”

Pubblicato

su

Il tecnico del Milan, Leonardo, ha parlato così dopo la sconfitta dei rivali nerazzurri a Catania: “Non sarà  determinante la sconfitta di ieri dell’Inter, mancano ancora troppe partite ma è bello essere lì vicino e in lotta per far diventare il campionato sempre più vivo. à? bello essere lì presenti, specialmente dopo una partita come Manchester”. Il Milan è chiamato a rispondere alla sconfitta interista con una vittoria che porterebbe la compagine di Leonardo a -1 dalla vetta: “Possiamo andare a -1 – ha aggiunto il tecnico del Milan – ma poi mancano altre dieci partite e sono tante. Dobbiamo essere costanti e continuare a pensare partita dopo partita, cercando di mantenere il gioco che abbiamo fatto per gran parte della stagione, che è poi ciò che ci ha portato alla situazione di oggi”. Non possono mancare parole sulla bruciante sconfitta rimediata a Manchester: “Visto lo 0-4 finale, di sbagli ce ne sono stati tanti. Ma è stato uno 0-4 diverso da quello con l’Inter – ha precisato il tecnico rossonero – In quel derby c’era una squadra senza identità , a Manchester ci abbiamo provato, poi abbiamo preso il primo gol ed è stata tipo boxe, un colpo dopo l’altro”. Leonardo si è poi espresso su Nesta, sperando che la sua stagione non sia finita: “Una piccola speranza mi rimane, vediamo se possiamo seguire una linea conservativa ma si tratta sicuramente di un problema importante”. Infine Leonardo ha dichiarato di sperare che l’Inter passi il turno in Champions, per salvaguardare il ranking italiano in Europa: “Questo ranking inizia a dar fastidio davvero, non è bello pensare che una grande squadra italiana possa stare fuori dalla Champions. A parte Carlo e a parte tutto, non so cosa fare. Forse vorrei che l’Inter andasse avanti”.