Lecce, Liverani: «La salvezza non è irraggiungibile»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Lecce, Fabio Liverani, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match contro il Cagliari

Fabio Liverani, allenatore del Lecce, ha parlato al termine del match contro il Cagliari. Ecco le parole del tecnico giallorosso.

PRESTAZIONE – «Abbiamo fatto un’ottima gara, di personalità e di calcio. Abbiamo creato occasioni limpide per andare in vantaggio, oggi sono contento da una parte perché la squadra è viva. Non pensavo di essere salvo ora ma l’importante è che i ragazzi hanno ritrovato l’idea di calcio. Sono sicuramente fiducioso. Il mezzo vuoto sono le tante occasioni clamorose fallite».

ATTEGGIAMENTO – «La mentalità è giocare di squadra. Quando abbiamo subito è perché ci è mancata la gamba a centrocampo, però è giusto provare sempre a vincere, anche rischiando come oggi. È normale concedere qualcosa quando si rischia così. Queste partite però vanno vinte».

CALENDARIO – «Le prossime tre gare sono fondamentali. L’obiettivo è a pochi punti e non è irraggiungibile. Mi sono dato come limite il triplice fischio di Lecce-Brescia quando ne mancheranno tre. Ma le prossime tre ci diranno comunque dove saremo. Chi gioca per il nostro stesso obiettivo non sarà sicuramente sereno».