Connettiti con noi

2015

MLS, 30^ giornata: Giovinco entra nella storia

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

La Formica Atomica entra nella storia: il punto sulla giornata

Arriva il consueto punto della situazione sulla Major League Soccer americana: durante la settimana, infatti, si sono disputati gli incontri validi per la 30^ giornata del campionato e le prime sfide della 31^, mentre si avvicina sempre più la fine della regular season, con la 34^ giornata che si disputerà il 26 ottobre 2015. Ad Ovest, i Los Angeles Galaxy si riprendono la vetta a discapito dei Vancouver Whitecaps: la formazione californiana ha il miglior attacco della lega ed ha ritrovato la vittoria dopo tre turni di digiuno, con il 3-2 rifilato nello scontro diretto all’Fc Dallas, anch’essa, come Vancouver, alla seconda sconfitta consecutiva. Prosegue il periodo in chiaroscuro dei Seattle Sounders che trovano il pareggio per 1-1 grazie ad Obafemi Martins sullo Sporting Kansas City, mentre i Portland Timbers scavalcano il San Jose Earthquakes nella bolla play-off. Più distaccate, invece, Houston Dynamo, Real Salt Lake e Colorado Rapids. Nella Eastern Conference, invece, prosegue la marcia in vetta dei New York Red Bulls ma questa volta la formazione della Grande Mela deve arrendersi in casa ad uno straripante Orlando City che vince per 5-2 in trasferta. Terza vittoria consecutiva per Orlando, così come per il New York City di Pirlo, Villa e Lampard, ma per entrambe le formazioni le chance di playoff sono ridotte al lumicino. Terza vittoria di fila, infatti, anche per il Montreal, spinto da Didier Drogba (cosa vi avevamo detto scorsa settimana?) che con una doppietta batte il DC United di Thohir (per cui si parla anche di un possibile arrivo di Vidic per la prossima stagione), sempre più in fase calante con un solo punto conquistato nelle ultime cinque partite di campionato. Sale ancora il Toronto FC mentre basta un pareggio ai New England Revolution per conquistare il secondo posto che varrebbe la qualificazione direttamente ai quarti di finale. 

ATOMIC ANT – A Toronto, con gli italiani, sono abituati molto bene. Dapprima, nella NBA, l’avvento del “The Magician” Andrea Bargnani ai Raptors, oggi in forza ai Brooklyn Nets, e successivamente, nella Major League Soccer, con l’arrivo ai Toronto FC di Sebastian Giovinco della Juventus, la “Formica Atomica” divenuta immediatamente “Atomic Ant”, rivelatosi uno dei principali contendenti allo scettro del Most Valuable Player della regular season 2014-2015 di MLS. L’impatto di Giovinco sul campionato statunitense è stato devastante e lo è di settimana in settimana grazie alle giocate dell’ex Parma ed Empoli che sta strabiliando a suon di giocate e di gol il pubblico canadese e quello statunitense. A Toronto se lo coccolano, e ne hanno ben donde, visto che il quinto posto nella Eastern Conference e la quasi certezza matematica dei playoff hanno in Giovinco il proprio emblema. Con la doppietta rifilata ai Chicago Fire, infatti, Giovinco è entrato nella storia con una “doppia doppia”, per utilizzare il linguaggio della pallacanestro, che lo rendono tra i protagonisti del campionato. L’ex Juventino, infatti, con 20 gol e 16 assist, ha rotto il muro dei 36, battendo così il precedente primato: è attualmente il secondo cannoniere del campionato, dietro solamente a Kamara dei Colombus Crew e l’impressione è che da qui ai playoff possa far esaltare ancora di più il pubblico dei Toronto FC.

 

Risultati:

26/09:  

New York Red Bulls 2-5 Orlando City

Toronto FC 3-2 Chicago Fire

Montreal 2-0 DC United

27/09:

New England Revolution 1-1 Philadelphia

Columbus Crew 1-2 Portland Timbers

Houston Dynamo 3-2 Colorado Rapids

Vancouver Whitecaps 1-2 New York City

Sporting Kansas City 1-1 Seattle Sounders

28/09:

San Jose Earthquakes 1-0 Real Salt Lake

Los Angeles Galaxy 3-2 FC Dallas

 

CLASSIFICHE:

Western Conference

 

Los Angeles Galaxy           50 (31)

Vancouver Whitecaps       48 (30)

FC Dallas                            47 (29)

Seattle Sounders               46 (31)

Sporting Kansas City         45 (30)

Portland Timbers               44 (30)

San Jose Earthquakes           43 (31)

Houston Dynamo                  41 (31)

Real Salt Lake                      38 (30)

Colorado Rapids                   34 (30)

 

Eastern Conference

 

New York Red Bulls             48 (29)

New England Revolution     47 (31)

Columbus Crew                   47 (31)

DC United                            45  (31)

Toronto FC                           43 (30)

Montreal                              42 (29)

Orlando City                         38  (31)

New York City                      37 (31)

Philadelphia                         34 (31)

Chicago Fire                        27 (30)

 

N.B. Le prime sei di ogni girone si qualificano agli ottavi di finale dei play-off: le prime due di ogni girone accedono direttamente ai quarti di finale. La regular season si chiuderà il 26 ottobre 2015.