Connettiti con noi

Inter News

Marani: «Scudetto? È partito il Conte alla rovescia, Juve dispersa»

Pubblicato

su

Matteo Marani sulle pagine di Tuttosport ha commentato la 29ª giornata di Serie A dando ampio risalto alla vittoria dell’Inter

Matteo Marani ha commentato sulle pagine di Tuttosport l’ultima giornata di campionato, dando ampio risalto alla vittoria dell’Inter contro il Bologna.

«A tre quarti di campionato, l’Inter ha in tasca tre quarti di scudetto. Più 8 sul Milan, con la gara da recuperare contro il Sassuolo, e più 12 sulla Juve, ormai dispersa. Da dieci anni i nerazzurri non vivevano una Pasqua così bella. A allargare i meriti dell’Inter – enormi visti i 9 successi di fila – ci sono i demeriti della concorrenza. Più si annuncia la reazione delle inseguitrici, più la sola affamata risulta la squadra di Conte. È curioso che proprio a Conte e a Marotta, i principali fautori del decennio bianconero, tocchi mettere fine al dominio bianconero, due anni fa semplicemente impensabile. L’Inter ha la convinzione che alle rivali più insidiose, in ordine di classifica Milan e Juve, sta mancando. Conte? Qualcuno dirà che lo pagano bene per fare questo. Ma l’obiettivo dell’Inter era vincere lo scudetto e ora è iniziato il conto alla rovescia. Anzi il Conte alla rovescia. Se vincerà, Antonio ricordi di mandare un biglietto di ringraziamento alla Juventus per essersi cancellata “stupidamente” e da sola dalla corsa scudetto. Ha 13 punti in meno di un anno fa, l’Inter 7 in più. Tutto qua.

Advertisement