Mazzarri elogia il Torino: «Adesso inizia il nostro esame di maturità»

Iscriviti
Mazzarri
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole del tecnico del Torino, Walter Mazzarri, al termine del 2-0 con cui i granata hanno battuto l’Atalanta nel pomeriggio

Il Torino di Walter Mazzarri regola 2-0 l’Atalanta e si conferma tra le squadre più in forma del campionato italiano di Serie A. Con 38 punti in classifica i granata raggiungono la formazione di Gasperini al sesto posto, in attesa del recupero della Lazio. Queste le dichiarazioni rilasciate a Sky a fine gara: «Abbiamo fatto un’ottima gara contro un avversario forte, l’Atalanta fin qui è stata l’unica a battere in Italia la Juventus. Sono consolidati da anni e hanno un grande allenatore. Ogni tanto commettiamo ingenuità che si potrebbero pagare e mi sono arrabbiato, poi nella ripresa siamo entrati col piglio giusto. Prestazione quasi perfetta, questo è il piglio che voglio vedere».

Mazzarri è soddisfatto per le occasioni da gol tramutate in rete da parte dei propri giocatori: «Oggi siamo stati cinici, sarei preoccupato se non creassimo le palle gol ma fin qui lo abbiamo sempre fatto. Ed ero sicuro che prima o poi i gol sarebbero arrivati. Adesso abbiamo tre partite delicate, queste saranno il nostro esame di maturità. Se siamo cresciuti dobbiamo dimostrarlo nelle prossime tre, saranno le gare che sposteranno il campionato. Chievo, Frosinone e Bologna: queste tre partite andranno fatte in un certo modo».