Mihajlovic verso Bologna-Genoa: «Out Lyanco e Orsolini, c’è Santander»

Iscriviti
mihajlovic
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole in conferenza stampa di Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, in vista della gara di campionato contro il Genoa

Alla vigilia di Bologna-Genoa, il tecnico Sinisa Mihajlovic rilancia le ambizioni salvezza della formazione emiliana. Queste le sue parole in conferenza stampa: «Domani dobbiamo vincere, altrimenti la vittoria di Milano contro l’Inter sarà servita a poco. Dovremo fare una grande prestazione nel match col Genoa. Sono un’ottima squadra e verranno qui per portare a casa i 3 punti perciò sarà fondamentale non sbagliare l’atteggiamento. La vittoria ci consentirebbe di uscire momentaneamente dalla zona retrocessione. Dovremo essere bravi a mettere in pratica quello che abbiamo provato in settimana».

Prosegue Mihajlovic che chiama a raccolta la spinta del popolo rossoblù: «I tifosi saranno fondamentali, la nostra salvezza passa per il Dall’Ara. Durante il match avremo bisogno del loro supporto, i ragazzi sanno di avere un debito nei loro confronti. I giocatori sanno che non devono sbagliare atteggiamento, massimo impegno e giusta concentrazione. I singoli? Posso dire che né Lyanco né Orsolini saranno della partita, invece Santander si è allenato e sta bene. Domani sarà più difficile giocare rispetto alla gara con l’Inter, giocare a San Siro a livello psicologico ti da sempre una marcia in più. Adesso però dobbiamo essere bravi a ripeterci».