Milan, con i russi si può arrivare a Dzeko

© foto www.imagephotoagency.it

Secondo l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, nonostante le smentite delle ultime settimane da parte della società  di Via Turati, ci sarebbe in ponte una trattativa per la cessione di una percentuale del pacchetto azionario del Milan alla società  petrolchimica russa Gazprom. La percentuale che verrbbe ceduta si aggira intorno al 25-30% per circa 600 milioni di euro e determinante sarebbe l’intervento di Vladimir Putin, da tempo molto vicino a Silvio Berlusconi. Con i soldi provenienti dall’est si potrebbe sognare davvero e si punta Edin Dzeko, vero pallino del patron rossonero.