Milan, Giampaolo conferma Suso ma non Calhanoglu

calhanoglu milan
© foto www.imagephotoagency.it

Milan, finita la ICC 2019 è tempo di tirare le somme: Suso gode di nuovo splendore nel ruolo di trequartista, Calhanolgu può partire

Milan, Calhanoglu è sul mercato: Il centrocampista turco non ha deluso in queste prime sgambate pre-stagionali ma nel Milan targato Marco Giampaolo troverà poco spazio. Il reinserimento di Suso nel ruolo di trequartista e il conseguente arretramento di Paqueta, misto agli arrivi di Bennacer nel ruolo di regista e Krunic in quello di mezzala allontana il turco dalla conferma. Conferma di cui al momento sembra godere Biglia, elogiato da Giampaolo nel post-Manchester così come Bonaventura.

Restano Calhanoglu e Kessié due giocatori per un solo ruolo rimasto ancora in ballo. Cosa fare allora? Il Milan resta alla finestra per entrambi: su Calhanoglu le sirene della Bundesliga si fanno nuovamente sentire mentre per Kessié si parla di un’altra operazione con il Wolverhampton. Nel Milan di Giampaolo c’è spazio solo per uno a meno, certo, da Madrid Boban non faccia il miracolo (Modric), in quel caso allora partiranno entrambi.