Connettiti con noi

Coppe Europee

Milan, Maldini: «Super League? Nessuno mi ha coinvolto»

Pubblicato

su

Gazidis

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del match contro il Sassuolo

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del match contro il Sassuolo. Le sue dichiarazioni sulla Super League.

«Vorrei precisare che non sono mai stato coinvolto nelle discussioni sulla SuperLeague. L’ho saputo domenica sera come tutti voi. E’ una cosa che si è decisa a livello più alto. Ho avuto un po’ di confusione. Questo non mi esenta da prendere la responsabilità e scusarmi nei confronti dei tifosi, che si sono sentiti traditi. E’ normale che un dirigente di calcio, di una grande squadra, sappia che i ricavi sono importanti. Bisogna capire fino a che punto ci possiamo spingere. Non possiamo cambiare i principi dello sport, meritocrazia e sogni, che sono aperti a tutti. E’ normale che le mie considerazioni le faccio con le persone che mi interpellano. Sono capo dell’area sportiva di un club che ha come core business il calcio. Siamo qui per combattere per arrivare in Champions League».

Advertisement