Milan, Mihajlovic: «Risposta positiva, avanti così» | PS

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico serbo ha analizzato la vittoria contro la Sampdoria

Il Milan batte la Sampdoria con un netto 4-1. Vittoria importantissima nell’anticipo della 14^ giornata di Serie A che riaccende le speranze Champions dei rossoneri in attesa degli altri risultati di questo turno di campionato. E poco fa, ai microfoni di Premium Sport, è stato Mihajlovic ad analizzare il match. Ecco le sue parole: «Abbiamo fatto bene creando tanto, potevamo anche fare il quinto ma poi abbiamo preso gol. Sapevamo di incontrare una buona squadra ma siamo stati bravi». 

CAMBIO MODULO – «Contro la Juventus abbiamo perso e volevamo riscattare quella sconfitta, non c’è nulla da dire. Abbiamo cambiato modulo perchè adesso abbiamo tre attaccanti in forma e viste le ultime difficoltà ho deciso così. Giocando in questo modo potevamo avere più giocatori in avanti ed oggi si è visto. L’obiettivo è mantenere la media di due punti a partita, vedremo. Ora affronteremo squadre buone, ma se giochiamo come sappiamo possiamo vincerle tutte per arrivare così fino alla fine del girone d’andata. Poi avremo tutte le dirette concorrenti in casa tranne il Napoli e questo è un vantaggio. Berlusconi? L’ho sentito ieri, gli ho detto di non sbagliare spogliatoio a fine partita ma non è venuto (ride, ndr). Witsel? Di mercato non parlo».