Milan, nuovo episodio di razzismo verso Niang con l’Atalanta

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

RAZZISMO MILAN NIANG ATALANTA – Non si placa l’eco delle polemiche razziste di cui il Milan è, molto spesso, vittima. Ieri un nuovo episodio nel corso della partita contro l’Atalanta, quando alcuni tifosi ospiti hanno intonato cori razzisti nei confronti dell’attaccante M’Baye Niang.

Il tutto, scrive il Corriere dello Sport, sarebbe avvenuto intorno al 40′ del secondo tempo, quando alcuni tifosi bergamaschi avrebbero iniziato a rivolgere al giovane giocatore francese di colore “buuu” razzisti ed insulti. Lo speaker di San Siro, intervenuto per placare il grave episodio, avrebbe scatenato nei tifosi di casa la reazione opposta: molti milanisti avrebbero “sommerso” di fischi la minoranza razzista dello stadio.