Milan, Piatek sta cambiando per Giampaolo: ecco come

© foto www.imagephotoagency.it

Oggi in conferenza stampa Marco Giampaolo ha parlato dell’ottimo lavoro svolto da Piatek che sta adattando il proprio gioco al bene del Milan

Krysto Piatek non si è ancora sbloccato in questa stagione ma tale situazione sembra non preoccupare Marco Giampaolo che al centravanti polacco chiede maggiore partecipazione alla manovra e meno gioco da “pirata” sempre all’interno dell’area piccola. Il tecnico rossonero ieri ha infatti lungamente parlato in conferenza stampa del nuovo Piatek presentatosi a Milanello dopo i giorni in ritiro con la Polonia:

«Piatek in questi tre giorni mi è piaciuto molto perché non deve pensare solo ad attaccare gli ultimi venti metri, Piatek deve essere un giocatore completo che deve saper fare tutto. In questi giorni ha fatto cose diverse legando anche i reparti. Avevo motivato la scelta di André Silva per quel tipo di caratteristiche ma non è detto che Krys non le possa fare, al Milan non si può giocare palla lunga e profondità sempre; bisogna anche palleggiare e giocare al calcio anche con gli attaccanti. Lui è un giocatore completo e deve giocare come tale, questa settimana mi è piaciuto».