Milan, Theo Hernandez: «Sono qui per tornare in Champions League»

Iscriviti
theo hernandez milan
© foto www.imagephotoagency.it

L’obiettivo del Milan è la qualificazione in Champions League, come confermato da Theo Hernandez. Le sue parole al Corriere della Sera.

Il difensore del Milan Theo Hernandez ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera in cui ha parlato del suo stato di forma e della situazione dei rossoneri in previsione del derby del 17 ottobre.

VERSO IL DERBY – «Rispetto a un anno fa ci sentiamo molto più forti, siamo più forti. Tutto è cambiato. Siamo tranquilli, molto, anche se sappiamo bene che non è una partita qualunque. È il derby. Ma dobbiamo giocare come abbiamo fatto finora. Correndo, lottando. E facendo il massimo per vincerlo».

MALDINI – «Ce ne sono molti e forti in quel ruolo, ma dopo un anno così ho capito che posso riuscirci. Devo però continuare a lavorare. Lo devo a Maldini che mi ha voluto, ai miei compagni che mi aiutano e al mio allenatore che mi sta facendo crescere. Da ragazzino ho fatto qualche stupidaggine, ma in realtà mi considero tranquillo e allegro. Maldini per me è stato fondamentale, quando mi ha chiamato non ho avuto dubbi. Il Milan è il Milan. E poi c’era lui, un campione assoluto. I suoi consigli sono preziosissimi».

CHAMPIONS LEAGUE – «Sono felice, è come casa mia. Sono qui per tornare in Champions. Col Milan. C’è feeling, con l’allenatore e tra noi. Sarà dura, ma vogliamo farcela. E possiamo. Se dovessimo riuscirci mi tingo i capelli di rosso e di nero. In mezzo, lo scudetto del Milan».