Moratti, tifosi tranquilli sarà  ancora una grande Inter!

© foto www.imagephotoagency.it

Nella breve intervista rilasciata al CdS dal buen retiro di ForÃ?­te dei Marmi, dove si gode l’ultimo giorno di mare e reÃ?­lax, il presidente Massimo Moratti manda segnali rasÃ?­sicuranti al popolo interista che chiede rinforzi per competere su tutti i fronti.Ã? Ã?«I tifosi stiano tranquilli, l’Inter ha una struttura imÃ?­portante e qualcuno arriveÃ?­rà Ã?». In sella alla sua bici, tÃ?­shirt gialla e pantolani beiÃ?­ge, intorno alle 17.30, dopo un giro in centro, varca il cancello del bagno Piero, al confine tra il Forte e MariÃ?­na di Pietrasanta. Dispensa saluti agli amici e prima di rientrare oggi a Milano non si sottrae alle domande più scottanti sull’Inter, il merÃ?­cato e il futuro del calcio italiano. Dice che che Eto’o sarebbe una grande perdita sotto l’aspetto sportivo ed umano. Doccia fredda su Tevez, apre a Forlan e LaÃ?­vezzi. Sulla corsa-scudetto indica la Juve come anti-Milan. Una provocazione su calciopoli:Ã? Ã?«Non dipende da me e non ho sensi di colpa. Vorrà  dire che regalerò lo scudettoÃ?».

Presidente, iniziamo da Eto’o: siamo ai saluti?
Ã?«Non è ancora detto. Certo, quando sarà  il momento mi mancherà  tanto sia dal punÃ?­to di vista sportivo che umano. Professionista seÃ?­rio, ha saputo trascinare la squadra nei momenti diffiÃ?­cili. E soprattutto è sempre stato a grandi livelli il camÃ?­pione che conosciamo. Se mi ha chiesto il rinnovo? No, questo non l’ha mai chiestoÃ?».

Vi siete sentiti in questi giorni?
�«No, non ancora�».

Eto’o dunque sarà  ceduto all’Anzhi per colpa del fair play finanziario?
Ã?«Il fair play è una cosa seÃ?­ria, non si scherza, chi non rispetta i parametri si troÃ?­verà  fuori dalle competizioÃ?­ni internazionali. Indietro non si torna. C’è in gioco l’orgoglio di non macchiare l’immagine dell’Italia e il riÃ?­spetto delle regole. E la siÃ?­tuazione internazionale non consente di rivederlo. Dico che se si arrivassero delle scadenze senza un equiliÃ?­brio finanziario tra costi e ricavi ci potremmo pentire. Poi succede che arrivi un’offerta così importante che è difficile da rifiutare ed eguagliareÃ?».

Prima Eto’o, forse Snejder. Che cosa risponde ai tifosi interisti?
�«Sneijder resta con noi, non ci sono mai state trattative serie. Non era sul mercato prima e tantomeno ora�».

Tevez è un obiettivo dell’InÃ?­ter.
Ã?«No, è difficile, non credo che arriveremo a luiÃ?».

Forlan e Lavezzi sono da Inter?
Ã?«Stiamo guardando e valuÃ?­tando, i nomi possono esseÃ?­re quelli. Ne ho parlato una volta col presidente del NaÃ?­poli, De Laurentiis, può darsi che quella telefonata finisca lì come noÃ?».

Avete pensato a Giuseppe Rossi (Villareal) come rin�­forzo?
�«Mai pensato a lui, cerchia�­mo giocatori con altre ca�­ratteristiche�».

I tifosi nerazzurri sono deÃ?­lusi. Si domandano come mai l’Inter non investe sul mercato.
Ã?«Al di là  di chi arriverà , mi fa stare tranquillo il fatto che l’Inter ha una struttura importante. L’anno scorso non abbiamo vinto per qualche distrazione nei moÃ?­menti decisivi della stagioÃ?­ne e comunque abbiamo fatto abbastanza bene. ProÃ?­babilmente perderemo un grande giocatore come SaÃ?­muel. Uno dei miei top-fiÃ?­ve. Del resto erano delusi anche quando andò via Ibra. Ma la squadra c’è, GaÃ?­sperini è un allenatore braÃ?­vo a dare un gioco e una imÃ?­postazione e poi sul mercaÃ?­to qualcuno arriverà . QuinÃ?­di i tifosi stiano tranquilliÃ?».

Fonte – CdS