Petagna va a mille: gol, assist e prestanza fisica. In questo Napoli ci può stare

Iscriviti
Petagna
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Petagna è stato uno dei migliori in campo contro la Fiorentina. Nelle ultime uscite, l’attaccante ha dimostrato di meritare la maglia del Napoli

Il Napoli gioca a tennis contro la Fiorentina e allo stadio Diego Armando Maradona vince con il rotondo risultato di 6-0. Tra i protagonisti del grande successo, anche Andrea Petagna. La prima punta azzurra, anche senza trovare la via del gol, è stato tra i migliori in campo servendo ben due assist in cui sono riassunte tutte le qualità e le caratteristiche dell’ex Spal. Il primo con il piatto forte della casa: stop spalle alla porta, pallone difeso dagli attaccanti del difensore e poi servito a Insigne per l’1-0. Il secondo, invece, di qualità: Petagna si è buttato nello spazio, è andato uno contro uno e anziché calciare in porta a servito un cross basso perfetto per l’inserimento di Demme.

PETAGNA DOMINA – Petagna ha dominato fisicamente in area viola, con i difensori della Fiorentina che non sono mai riusciti a contrastarlo; trovando impossibile spostare il numero 37 del Napoli. Ma quella contro la squadra toscana è solo l’ultima delle ottime prestazioni dell’attaccante che, arrivato senza tanti proclami, con l’infortunio di Victor Osimhen ha messo in mostra tutte le sue qualità dimostrando di poter giocare in una big e di meritare la maglia azzurra. In questa prima parte della sua avventura partenopea, l’ex spallino ha già messo a segno 5 gol, quattro in campionato e uno in Coppa Italia, e sfornato 3 assist. Se dovesse continuare così, il posto di Osimhen potrebbe non essere così sicuro con un Petagna in questo stato di forma e con un entusiasmo simile.