Connettiti con noi

Hanno Detto

Napoli, Ambrosino: «Spalletti mi ha fatto sentire importante, Mertens un riferimento»

Pubblicato

su

Ambrosino

Il baby attaccante del Napoli Ambrosino ha parlato della sua vita in azzurro e del suo futuro

Giuseppe Ambrosino, baby attaccante del Napoli e protagonista all’Europeo U19 con l’Italia, in una intervista a Il Mattino ha parlato della sua vita in azzurro.

NAPOLI E SPALLETTI – «Il Napoli è una grande squadra in lotta per le prime posizioni. Allenarmi con i più grandi è una palestra: non smetto mai di imparare. Spalletti mi ha fatto sentire importante fin dal primo minuto e mi ha dato la giusta carica per continuare a fare meglio».

MERTENS – «Mertens è stato per me un grande punto di riferimento e fonte di ispirazione. Anche se da bambino il mio idolo era Ibra».

OSIMHEN – «Ovviamente in attacco, la posizione importa poco. In coppia con Osimhen potremmo trovarci alla grande».

FUTURO – «Andare all’estero? Il mio futuro si vedrà solo dopo l’Europeo».