Napoli, Bigon: “Caracciolo non arriverà , su Santacroce…”

© foto www.imagephotoagency.it

Riccardo Bigon, d.s. del Napoli, è intervenuto durante il programma “Che Domenica” su Sportitalia per parlare del campionato portato avanti sin qui dagli azzurri e per toccare anche alcune tematiche inerenti il mercato partenopeo.

Prima di tutto si parla della prova casalinga contro il Lecce e del gruppo a disposizione di Mazzarri: “Arriviamo alla sosta nel migliore dei modi e questo ci consente di stare tranquilli in vista del mercato. Fondamentale sarà  mantenere l’armonia che si respira all’itnerno del gruppo, è questo il nostro vero segreto. C’è unione d’intenti”.

Si parla dell’operato estivo del Napoli, in particolare la cessione di Fabio Quagliarella: “Tendo a non vivere di rimpianti e provo a guardare sempre avanti. Ci fosse stato Fabio, probabilmente uno tra Cavani e Hamsik avrebbe giocato di meno”.

Parlando poi degli investimenti futuri: “Se arriveranno una punta e un difensore? Non si tratta dei soldi che verranno spesi, De Laurentiis ne ha investiti quasi 120 negli ultimi anni, ma la rosa va migliorata con attenzione. Abbiamo recuperato Lucarelli. Caracciolo? Posso dire che lui non verrà . Santacroce alla Juve? Non ci è stato mai chiesto, può ancora esserci utile…”.